I progetti “Time out” e “Time out 2”, realizzati dalla cooperativa durante gli anni scolastici 2013/14; 2014/15 e rivolti ad allievi disabili della provincia di Cuneo, sono stati realizzati nell’Istituto Comprensivo di Borgo San Dalmazzo (scuola infanzia, primaria e media), nell’Istituto Superiore Virginio- Donadio (Tecnico Agrario di Cuneo) e nella scuola media di Farigliano.

Questi progetti si proponevano di garantire momenti di pausa a ragazzi per i quali l’attività didattica risultava, pesante, frustrante e non sostenibile a lungo. In questo modo si è anche favorito un migliore inserimento scolastico grazie alla stretta collaborazione tra gli insegnanti e gli educatori.

Il progetto “TIME OUT”, realizzato anche con il contributo della Fondazione CRT, ha permesso di dare risposta alle esigenze già emerse con il Progetto:” Momenti di attenzione”, dedicato allo studio ed approfondimento dei disturbi dell’attenzione ed iperattività che ha prodotto positivi risultati e materiali utilizzati da diversi insegnanti e scuole della provincia.

Sono stati realizzati laboratori che hanno permesso di superare quei momenti di “tempo vuoto” che rappresentano per i ragazzi disabili e le famiglie un serio problema.

Il laboratorio di restauro, la serra didattica, l’attività musicale e artistica: sono solo alcune delle tante iniziative realizzate, grazie ai progetti “Time Out” e “Time Out 2”.

Uno studio importante svolto a livello sperimentale sui DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento) ha inoltre promosso un lavoro con una decina di scuole della Provincia di Cuneo, permettendo la formazione di assistenti alle autonomie, insegnanti, educatori e genitori su Dislessia, Disgrafia e Discalculia .

Il progetto “Momenti di attenzione” sui disturbi dell’attenzione ed iperattività ha dato risultati così positivi che il materiale prodotto è utilizzato da diversi insegnanti e da scuole della provincia.

img_interna4